Temp.:

U.r.:

Vento:

Precip.:

Int. precip.:

Cartina Realtime

Visitatori online

 71 visitatori online

Visitatori



OggiOggi190
IeriIeri186
TotaliTotali3127634

Alba e tramonto a Pavia

lun 24 settembre 2018
il sole sorge alle 06:13
il sole tramonta alle 18:16
Marzo freddo e con record di piogge!

Marzo 2013: freddo e con 16 giorni di pioggia!


Marzo freddo e fortemente piovoso: mai così tanta pioggia dal 1916!

Le temperature:

L'Inverno ha voluto fare la voce grossa anche nel 3° mese dell'anno: dopo un febbraio nevoso e contraddistinto da temperature sottomedia, è arrivato un Marzo sbalorditivo, colorato da un campo termico sotto la media di quasi 2°C netti!

Merito di una circolazione fortemente condizionata dalla debolezza del Vortice Polare, i cui lobi colmi d'aria gelida hanno potuto intraprendere la strada verso le più basse latitudini. Di conseguenza, anche le aree anticicloniche permanenti delle medio-basse latitudini hanno avuto grossa difficoltà a venir "trascinate" verso l'Europa, il che ha promosso l'afflusso di numerose perturbazioni atlantiche verso il Mediterraneo.

La prima decade ha registrato la media delle T max più elevata del mese, con valori sempre oltre i 10°C nei primi 4 giorni: complice l'assenza di nubi, le minime notturne sono scese sottozero 2 volte, il 3 ed il 4.

La seconda decade è stata la più fredda, con una massima che il giorno 18 non è riuscita ad andare sopra i 4.7°C. Due giorni prima, un'altra minima sottozero, per un totale di 3 complessive mensili.

Anche la terza decade non ha mostrato scossoni significativi, con una lunga fila di cieli coperti che ha mantenuto le massime in singola cifra tra il 24 ed il 30. Solo la Domenica di Pasqua, il giorno 31, una blanda ma efficace componente favonica, accompagnata da tassi igrometrici sotto il 30%, ha fatto spiccare il volo al campo termico, con una massima a 18.4°C.

Globalmente, prendendo a riferimento la serie storica [1971-2000], il Marzo 2013 pavese è trascorso con una temperatura inferiore alle attese di 1.9°C.

Limitando il raggio di riflessione al nuovo millennio, questo Marzo è risultato il più freddo in assoluto: da ciò si può capire la grandiosa variabilità climatica degli ultimi decenni: non dobbiamo infatti dimenticare che il Marzo dell'anno scorso è stato il più caldo degli ultimi 150 anni! (v. articolo).

Dunque, in 2 anni consecutivi, un mese eccezionalmente caldo ed un altro fortemente freddo.

Per risalire ad un Marzo con una temperatura media simile dobbiamo tornare indietro al 1995 e poi ancora al 1984. Valori sì freddi ma non clamorosi. Il Marzo più freddo della storia di Pavia risale al 1865, quando la temperatura media non superò i 4°C.

L'andamento termometrico del Marzo 2013 a Pavia

 

Le piogge:

Tantissime. La quantità di acqua caduta su gran parte della provincia ha superato quota 200mm, specie sui settori orientali e sul medio-alto Oltrepò. A Pavia l'accumulo totale ha superato quello atteso del +214%!

La prima decade si è aperta con molte precipitazioni, specie tra il 5 ed il 9: solo il giorno 6 sono caduti 30.0mm con una temperatura attorno ai 5°C.

La seconda decade è stata quella meno piovosa, ma non per questo avara di emozioni: la pioggia torna il 13, ma viene sostituita, tra il 18 ed il 19, da una spettacolare nevicata. Ancora, il giorno 20 tornano oltre 12mm di pioggia.

L'ultima decade è quella più piovosa: tra il 23 ed il 30 Marzo cadono quasi 90mm, 37 dei quali accumulati nella sola giornata del 24.

Globalmente, anche a Pavia sono caduti oltre 200mm, bottino che tripla abbondantemente quello atteso per il mese dalla serie di riferimento [1971-2000].

Snocciolando un po' di dati, il Marzo 2013 è stato il più piovoso del nuovo millennio: per risalire ad un bottino così robusto dobbiamo risalire a quasi 100 anni fa, e cioè al 1916.

L'andamento pluviometrico del mese di Marzo 2013 a Pavia

 

I venti:

Netto dominio della ventilazione dai quadranti nord-orientali: il NE si aggiudica il 20.49% della frequenza mensile: seconda piazza per il SW, con 11.08%, e terza per l'ENE, con il 10.67%.

Tra gli altri, spicca il 7.93% del vettore da NNW, con il Foehn protagonista durante la Domenica di Pasqua.

Sotto l'1% solo il SSE.

La rosa dei venti del Marzo 2013 a Pavia

 

La data da ricordare:

18 Marzo 2013: al mattino alle 6 ci sono 9.0cm di neve piuttosto bagnata al suolo, per merito di una moderata nevicata nel cuore della notte, con una temperatura di pochi decimi sopra lo zero.


La foto del mese:

Al di là delle foto nevose, pubblichiamo questo splendido scatto a cura del nostro Marco Rognoni, che ben evidenzia la spettacolarità del nostro clima, unita alla beltà della nostra città.

E' stata scattata il 30 Marzo alle 19.34:

Pavia, il 30 Marzo 2013. Foto a cura di Marco Rognoni, che ringraziamo!

 

 



Joomla! - PAVIAMETEO - © Copyright Tutti i diritti riservati [2007-2017] - Sito ideato ed a cura di TOMMASO GRIECO - E-mail: grieco@paviameteo.it